[FANFICTION] INTRODUZIONE AL PROGETTO "WHAT IF: A STAR TREK SERIES"

What If: A Star Trek Series è una serie di storie ambientata nell'arco narrativo visto tra Star Trek: The Next Generation, Star Trek: Deep Space Nine e Star Trek: Voyager (più i film relativi a TNG).
Nel corso degli eventi narrati attraverso le varie storie che saranno ambientate nella serie, sarà possibile incontrare facce vecchie e nuove: accanto a Jean-Luc Picard e William T. Riker di TNG, Benjamin Sisko e Kira Nerys di DSN, Kathryn Janeway e Chakotay di VOY, con i rispettivi equipaggi, faranno la loro comparsa nuovi personaggi (creati ad hoc per la serie), con ruoli maggiori o minori nel corso degli eventi che si svolgeranno dal 2369 in poi. Ruoli e importanza che cambieranno con gli eventi e le necessità del momento.

Uno dei personaggi originali creati per What If: A Star Trek Series è l'Ufficiale della Flotta Stellare Eva Ferrari, donna di origini italiane, nata nel Bel Paese nel 2348, che frequentò l'Accademia della Flotta Stellare tra il 2365 e il 2369, prima di firmare per un progetto di due anni come pilota collaudatore presso lo Zefram Cochrane Space Flight Center sulla Terra.
Oltre a lei, abbiamo l'andoriano Chaan Thissen ch'Vatross, di un anno più anziano della Ferrari e uno dei membri della squadra di collaudo allo Zefram Cochrane al fianco della donna; il francese Nicolas Rouest, un giovane cadetto che ha prestato servizio per un certo periodo con Ferrari e ch'Vatross sulla Terra; il caitiano R'Mau, XO a bordo dell'Europa (una delle prime navi stellari di classe Sovereign varate all'inizio del 2370) e ufficiale comandante della Leonidas (una delle nuove astronavi di classe Ares); e tanti altri personaggi che, spero vivamente, arricchiranno il beta-canone di Star Trek.

Ogni pezzo del puzzle sarà inserito in una sorta di sotto-serie (Lo Zefram Cochrane Space Flight Center; L'Esplorazione del Quadrante Gamma; La Guerra Fredda contro il Dominio; La Guerra del Dominio; Il Progetto Pathfinder e la U.S.S. Prometheus; A bordo della Voyager; La U.S.S. Excalibur: il primo comando e l'ultima frontiera).
Le storie non saranno scritte (e pubblicate) in ordine cronologico, quindi potreste trovarvi a bordo dell’Europa a esplorare il Quadrante Gamma e, nella storia successiva, assistere alla caduta del Dominio o all'operazione critica eseguita da Bashir per salvare il simbionte Dax, Jadzia e la stessa Eva Ferrari.

Ma non finisce qui! Infatti, ben due prequel (da una parte, una raccolta di one-shot intitolata The Europa's Legacy, dall’altra una serie di racconti sotto il nome di Starfleet Academy) saranno sviluppati quanto prima: in The Europa's Legacy vedremo le varie iterazioni della NCC-1648 dal 23° secolo e dalla Guerra contro i Klingon fino alla sua ultima incarnazione, la classe Sovereign, poco prima della sua distruzione da parte delle forze del Dominio a Qu'Vat. In Starfleet Academy, invece, vedremo alcune delle avventure vissute dall'ufficiale della Flotta Stellare Eva Ferrari durante i suoi quattro anni di Accademia, approfondendo così il passato del personaggio, fino all'assunzione del suo incarico presso lo Zefram Cochrane.

Spero che la lettura sia di vostro gradimento!

Commenti